Esperienza Pratica Guidata sulla scena del crimine 2013

OGGETTO: Esperienze Pratiche Guidate, anno accademico 2012-2013, presso il Poligono di Tiro “ Le Tre Piume “ di Agna ( Padova), dal giorno 02 al giorno al 08 settembre 2013.

Come già effettuato nelle precedenti edizioni, anche quest’anno nel mese di settembre, è stata organizzata una settimana di “Esperienza Pratica Guidata sulla scena del crimine” riservata ai frequentatori del Master di II° livello in Scienze Forensi.
Il programma è stato strutturato per coloro che intendono sviluppare una migliore professionalità nell’ambito investigativo-balistico-esplosivistico-forense.
Le lezioni saranno caratterizzate da un profilo prettamente pratico al fine di coniugare il sapere acquisito nell’ambito del Master con le attività pratiche di tutti i giorni nell’ambito di una futura collaborazione con studi di Avvocati o di Magistrati.
Come si può leggere dal programma le attività iniziano con il sopralluogo per poi giungere allo studio degli elementi repertati, stabilirne la loro utilità ed infine trasferire il tutto come “prova” nel dibattimento.
Il quadro insegnanti, oltre al sottoscritto, è composto da istruttori di tiro, fotografi giudiziari, esperti di esplosivi, avvocati, informatici ecc.
L’attività del “tavolo tecnico” sarà invece un momento di analisi e critica di alcuni fatti delittuosi già accaduti e delle problematiche sorte nell’esperienza fatta nella giornata, comunque il momento dell’individuazione della strategia migliore per risolvere il “caso”.
Tutte le attività pratiche, a partire dal sopralluogo, dopo un breve cenno teorico, saranno svolte direttamente dai frequentatori, divisi in gruppi di lavoro formato da nr. 5 persone.

 

Programma del Corso

 

Lunedì 2 Settembre 2013

Mattina

 

Ore 9.00

Presentazione del programma del corso.

Ore 10.00

Visita dei luoghi e dei locali dove si svolgeranno le esercitazioni.

Descrizione delle tecniche di ripresa fotografica e cinematografica sulla scena del crimine.

Ore 13.00

Pranzo

Pomeriggio

 

Ore 15.00

Sopralluogo sulla scena del primo crimine: riprese fotografiche. Redazione del primo rapporto di sopralluogo.

Ore 18.00

Consegna del rapporto d’indagine e a seguire “tavolo tecnico”.

Sera

 

 

Ore 19.30

Cena

 


Martedì 3 Settembre 2013

Mattina

 

Ore 9.00

Tiri con pistola semiautomatica, rivoltella a tamburo e carabina.

Recupero di bossoli e proiettili per confronti balistici.

Ore 13.00

Pranzo

Pomeriggio

 

Ore 15.00

Laboratorio di balistica forense, individuazione delle caratteristiche di classe e d’individualità dell’arma sui bossoli e sui proiettili.

Ore 16.00

Ricostruzione della scena del crimine con l’impiego del computer.

Sera

 

 

Ore 19.30

Cena






 


Mercoledì 4 Settembre 2013

Mattina

 

Ore 9.00

Sopralluogo sulla scena del secondo crimine.

Ore 13.00

Pranzo

Pomeriggio

 

Ore 15.00

Ripresa fotografica dei reperti ed esercitazione al microscopio comparatore ottico al fine di individuare l’arma del delitto.

Ore 18.00

Consegna del rapporto d’indagine e a seguire “tavolo tecnico”.

Sera

 

 

Ore 19.30

Cena






 


Giovedì 5 Settembre 2013

Mattina

 

Ore 9.00

Sopralluogo sulla scena del terzo crimine.

Ore 13.00

Pranzo

Pomeriggio

 

Ore 15.00

Gli esplosivi, le loro caratteristiche, la repertazione, le analisi per identificarne il tipo.

Ore 18.00

Consegna del rapporto di indagine e a seguire “tavolo tecnico”.

Sera

 

 

Ore 19.30

Cena






 


Venerdì 6 Settembre 2013

Mattina

 

Ore 9.00

Balistica terminale: varie esperienze con armi e munizioni diverse.

Ore 13.00

Pranzo

Pomeriggio

 

Ore 15.00

Continuazione delle esercitazioni del mattino con esperienza sulle ferite da taglio.

Ore 18.30

Consegna del rapporto d’indagine e a seguire “tavolo tecnico”.

Sera

 

 

Ore 19.30

Cena






 


Sabato 7 Settembre 2013

Mattina

 

Ore 9.00

Problematiche inerenti alla presentazione della prova nel dibattimento e a seguire “tavolo tecnico” fra i partecipanti per individuare la strategia migliore.

Ore 13.00

Pranzo.

Pomeriggio

 

Ore 15.00

Completamento della “relazione tecnica” per l’Avvocato o per il Magistrato al fine della presentazione della “prova” nel dibattimento.

Sera

 

 

Ore 19.30

Cena






 


Domenica 8 Settembre 2013

Mattina

 

Ore 9.00

Riunione in aula e breve commento sui “rapporti d’indagine” sviluppati dai frequentatori.

Proclamazione del migliore “investigatore forense”.

Ore 13.00

Pranzo e consegna dei diplomi di partecipazione.






 

Ciascun frequentatore dovrà essere munito di macchina fotografica e possibilmente di computer portatile o chiavetta digitale per contenere i materiali didattici distribuiti durante l’E.P.G.

Il costo di partecipazione all’E.P.G è di € 650 per ciascun frequentatore e comprende:

- l’impiego del personale per tutte le attività pratiche connesse;

- il materiale didattico;

- il noleggio delle armi e l’uso delle munizioni;

- il noleggio delle aree di esercitazione;

- il noleggio delle attrezzature tecniche.

All’ “Esperienza Pratica Guidata sulla scena del crimine” per motivi organizzativi e formativi potranno partecipare solo 10 persone che dovranno iscriversi entro e non oltre il giorno 22 giugno 2013.

Le richieste di iscrizione dovranno essere inviate alla segreteria del Master e contemporaneamente alla e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. che al raggiungimento del numero fissato (dieci) invierà la comunicazione per il pagamento della quota cauzionale di € 200, mentre il resto della somma dovrà essere versata il giorno 02 settembre. Per l’alloggio si può usufruire di diverse strutture di “Agriturismo” che si trovano a Conselve (PD) o nelle vicinanze di Agna (PD) Per la consumazione dei pasti si può usufruire dell’ottima cucina che ha sede nell’ambito del poligono di tiro. Per chi vuole conoscere la struttura può visitare il sito www.letrepiume.it Qualora non si raggiunga il numero fissato di frequentatori (dieci) l’attività sopra indicata, per motivi economici, non potrà essere svolta. Per qualsiasi ulteriore informazione ci si può contattare il nr. 3402319217 o inviare una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.