Corso Direttore di Tiro per Poligoni Privati

DIRETTORI di TIRO

Poligoni Privati

1° CORSO DI AGGIONAMENTO E FORMAZIONE

A. Presentazione del corso.


B. La figura del “Direttore di Tiro”.


C. Le materie del corso e la presentazione dei Docenti:

 

 

1. La BALISTICA (Prof. Dr. Martino FARNETI - Ing.Dr. Cristian BETTIN)

1.1. Le armi e le munizioni comuni e da guerra;

1.2. Il ciclo funzionale delle armi: parti, congegni e meccanismi;

1.3. Balistica interna, esterna e terminale;

1.4. Le ferite prodotte dai proiettili o parti di essi;

1.5. La balistica forense;  

 

2. Le NORME di SICUREZZA (Prof. Dr. FARNETI Martino - Dott. Angelo COLETTI – Dott. Corrado CIPOLLA D’ABRUZZO – Dott.ssa Francesca DE RINALDIS)

2.1. Le norme di sicurezza in generale ed in particolare nel poligono di tiro all’aperto e sulla linea di tiro;

2.2. Maneggio di sicurezza, sospensione del tiro, disattivazione dell’arma;

2.3. L’uso degli strumenti per la salvaguardia della salute del tiratore;

2.4. Note di primo soccorso sulla linea di tiro;

2.5. Analisi comportamentale del tiratore.  

 

3. SICUREZZA DELL’AREA (Gen. EI Ing Dr. SCHIAVI Romano)

3.1 Problematiche inerenti alla sicurezza dell’area di tiro, limiti in relazione al tipo di arma e munizione impiegata.

 

4. I DOCUMENTI AMMINISTRATIVI (Personale della Prefettura di Padova)

4.1. Il porto d’armi: generalità ed adempimenti amministrativi;

4.2. Presupposti per il rilascio ed il rinnovo dei porto d’armi.


5. LA NORMATIVA INERENTE LA “PUBBLICA SICUREZZA” (Personale della Questura di Padova)

5.1. I reati in tema di armi comuni da sparo (porto, trasporto, omessa custodia, locazione, comodato);

5.2. I reati in tema di detenzione, fabbricazione e alterazioni di armi e munizioni;

5.3. Omessa denuncia di reato.

 

6. ADEMPIMENTI AMMINISTRATIVI NEI CONFRONTI DELLA DIREZIONE DEL POLIGONO DI TIRO (Sig. CARLI Mario)

6.1. Comunicazione delle attività svolte nella giornata mediante compilazione del modulo di rilevamento;

6.2. Attestazione della bonifica del sito dai bossoli.

 

7. ESERCITAZIONE PRATICA SULLA LINEA DI TIRO

7.1. Un gruppo di tiratori, estranei al corso, effettuerà una prova nell’ambito della quale, ogni frequentatore dovrà individuare l’errore tecnico commesso o la criticità, segnalandola al Direttore del Corso.

  • Durata corso: 30 ore.
  • Sede del Corso: Poligono di Tiro “Le Tre Piume” via Costanza nr.8 Agna (PD).
  • Le ore di lezione verranno svolte con due diverse modalità:
      • Corso A: una volta alla settimana dalle ore 20.00 alle ore 24.00, nella giornata del venerdì più una giornata di sabato per gli esami;
      • Corso B: nelle giornate di sabato dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00 e nella giornata di domenica con medesimo orario per due fine settimana, più una giornata di sabato per gli esami.
  • L’ammissione al corso è subordinata ad un colloquio teso a rendere affine il gruppo di frequentatori.
  • Esame finale: Quiz a risposta multipla e colloquio con collegio docenti.
  • Al superamento delle prove rilascio di attestato di frequenza del corso.
  • Iscrizioni entro il 09 novembre 2012 presso la segreteria del poligono di tiro “Le Tre Piume” di Agna (PD), sede del Corso oppure mediante la compilazione del modulo presente sul sito www.balisticaforense.com.
  • Il costo del Corso (lezioni docenti e materiale didattico) è di € 300,00.
  • Ciascun Corso per “Direttore di Tiro nei Poligoni Civili” avrà luogo solo al raggiungimento minimo di 20 iscritti.